TedxCortina | SPEAKER
5947
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-5947,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1400,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,transparent_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.6,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.1,vc_responsive

SPEAKER

Luca Foresti

Amministratore Delegato Centro Medico Santagostino

Dopo la laurea in Fisica alla Scuola Normale Superiore di Pisa (SNS), Luca Foresti ha conseguito un Master in Fisica e studiato nel PhD program di Matematica Finanziaria presso la stessa SNS. Durante i primi anni di esperienza professionale ha lavorato nei Paesi in via di sviluppo presso un network di banche che si occupano di microfinanza.

Dal 2004 al 2005 si è occupato della creazione di un centro dati a Francoforte per la gestione di carte di credito e debito, bancomat e POS per istituzioni finanziarie locate in tutto il mondo. Nel 2005 ha fondato Econoetica, una start-up tecnologica che opera nel settore dei servizi avanzati ICT, in particolare nel segmento dei contenuti multimediali e delle tecnologie wireless. Dal giugno 2010 è amministratore delegato del Centro Medico Santagostino, rete di poliambulatori specialistici completi, la prima in Italia a sperimentare un modello di sanità che concilia qualità elevata e tariffe accessibili.

Nina Zilli

Cantautrice

Un tornado, un vulcano, un’innamorata della musica che inchioda con le sue passioni e fantasie prima ancora di dare il tempo di ascoltare una sola delle sue canzoni. Nina Zilli ha studiato da soprano, diviso il tempo fra l’università e piccoli gruppi live e ha fatto la vee jay. Nel 2001 ha fondato il complesso ‘Chiara & Gliscuri’ con cui riesce a mettere a fuoco qualcosa della sua personalità. Ha partecipato alla 60° edizione del Festival di Sanremo con il brano “L’Uomo che Amava le Donne”, ricevendo il Premio della Critica ‘Mia Martini’ e ‘Premio della Sala  Stampa Radio e Tv’ nella categoria Nuova Generazione. Nel 2011 riceve due nomination ai TRL Awards nelle categorie Best Look e Italians Do It Better e l’anno successivo partecipa alla 62° edizione del Festival di Sanremo con il brano “Per sempre”. Dal 2015 e per tre edizioni è stata nella giuria di Italia’s Got Talent.

Nel 2019 ha pubblicato il suo primo libro “Dream City” (Rizzoli) in cui svela un talento artistico che non tutti conoscevano: quello di illustratrice e soprattutto di sognatrice. Nello stesso anno su Sky Arte è uscito il docufilm “Il Viaggio in Libano di Nina Zilli – Il futuro dei bambini siriani” dove racconta la situazione di milioni di bambini siriani. A febbraio 2020 è tornata a Sanremo per duettare insieme a Diodato nel brano di Celentano “24mila baci”.

Gaetano Farina

Tenente Colonnello Aeronautica Militare e Comandante Frecce Tricolori

È Tenente Colonnello dell’Aeronautica Militare italiana, presso il 313° Gruppo di Addestramento Acrobatico.

Dopo la Laurea in Scienze Politiche, ottiene il Master in “Leadership ed Analisi Strategica”. Il suo curriculum militare vanta numerose promozioni interne: cominciando come Pilota di Squadriglia, ricopre successivamente i ruoli di Comandante di Squadriglia e di Capo di Sezione Operazioni per arrivare, infine, a rivestire la carica di Comandante. Nell’arco della sua carriera, consegue molteplici qualifiche come Istruttore di Acrobazia, esperto di Metodo Didattico e di Sicurezza di Volo e, non ultima, la certificazione presso il prestigioso “Corso Vulcano”.

Con un’esperienza di oltre 3400 ore di volo e svariate abilitazioni su velivoli militari, ha ottenuto autorevoli onorificenze, quali la Croce d’Oro per anzianità di servizio militare e la Medaglia Militare Aeronautica di Lunga Navigazione Aerea.

Nel 2017 gli è arrivata anche l’onorificenza di cittadino benemerito di Francavilla Fontana.
Nel 2018, subentra al vertice della Pan (Pattuglia acrobatica nazionale) al posto del colonnello Mirco Caffelli.

Ilaria Dorigatti

Epidemiologa

È una matematica che studia la diffusione delle malattie infettive.
Si occupa in particolare di virus emergenti come COVID-19, Ebola, Zika e dengue. Le sue ricerche si basano sui dati e studiano i meccanismi di trasmissione e l’evoluzione delle epidemie nello spazio e nel tempo per stimare il potenziale impatto di interventi e ottimizzare l’implementazione di politiche di salute pubblica.

Da 10 anni vive a Londra, è professore presso il Dipartimento di Epidemiologia delle Malattie Infettive dell’Imperial College di Londra ed è assegnataria di una Sir Henry Dale Fellowship. Collabora con numerose agenzie di salute pubblica e università internazionali e ha pubblicato sui più prestigiosi giornali scientifici come Nature, Science e il New England Journal of Medicine.

Vittorio Di Tomaso

Presidente e CEO di Celi

Imprenditore di prima generazione, è co-fondatore di CELI – Language Technology, una PMI Innovativa la cui missione è la progettazione di sistemi basati su Intelligenza Artificiale per estrarre conoscenza e creare valore da dati strutturati (numerici) e non strutturati (linguistici). Dal 2017, CELI è parte del gruppo H-FARM.

Si è laureato in Filosofia del Linguaggio all’Università di Torino e ha seguito il corso di Perfezionamento in Linguistica Generale presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. La sua carriera accademica comprende periodi come docente presso l’Università del Piemonte Orientale, la Libera Università di Bolzano e l’Università di Torino. È autore di pubblicazioni scientifiche in Italia e all’estero sui temi dell’analisi automatica del linguaggio naturale, dell’intelligenza artificiale e dei social big data.

Thomas Ambrosi

Amministratore Delegato di ONO Exponential Farming

Fin dalla giovane età Thomas è impegnato e coinvolto nello sviluppo dell’azienda di famiglia, la TOR.MEC Ambrosi S.r.l., ma è dopo gli studi di robotica presso il politecnico di Milano che inizia ufficialmente a ricoprire incarichi via via più importanti fino a diventarne Amministratore Delegato.

Grazie alle competenze maturate negli anni e al suo intuito, nel 2018 Thomas dà vita ad ONO Exponential Farming, start-up innovativa attiva nel settore dell’agritech focalizzata su soluzioni verticali ad alta tecnologia e sostenibilità. Si tratta della prima piattaforma agrobotica iper-efficiente al mondo di coltivazione intensiva verticale, modulare e scalabile e completamente automatizzata (anche grazie all’ausilio di intelligenza artificiale), che consente di ridurre del 70% il consumo energetico e del 95% l’utilizzo di acqua, e di triplicare la densità del raccolto per metro cubo di spazio occupato.

Fast Company ha citato ONO Exponential Farming, come una delle realtà che stanno cambiando il mondo e tra le più innovative nell’ambito della coltivazione indoor.

Simona Atzori

Ballerina, pittrice e coach

Dipinge da quando ha quattro anni: autodidatta, nel 1983 entra a fare parte della VDMFK, l’Associazione dei pittori che dipingono con la bocca e con il piede. Nel 2001 si laurea in Visual Arts presso la University of Western Ontario, in Canada. Ha esposto in tutto il mondo, in mostre collettive e personali. Come ballerina, ha danzato in occasioni prestigiose: tra le più significative, ricordiamo il Roberto Bolle and Friends, il Grande Giubileo del 2000, la cerimonia di apertura delle Paralimpiadi di Torino 2006 e il Festival di Sanremo 2012.

Dopo anni come testimonial del Pescara Dance Festival, oggi firma tre spettacoli, che porta in scena con la sua compagnia, la Simonarte Dance Company, della quale fanno parte danzatori e solisti del Teatro alla Scala di Milano. Da più di dieci anni Simona conduce incontri motivazionali presso aziende, banche, istituzioni e scuole di ogni ordine e grado. Organizza inoltre corsi di coaching, seminari e giornate di formazione.

Ha scritto “Cosa ti manca per essere felice?” (2011) e “Dopo di te” (2014), entrambi per Mondadori.

Marco Landi

Ex Presidente e Chief Operating di Apple

Da Chianciano a Cupertino‘ non è solo il titolo di una delle sue pubblicazioni più celebri, è la storia di una delle più grandi eccellenze manageriali italiane di tutti i tempi, oltre che un monito di incoraggiamento per le generazioni future. Negli anni 70 sbarca negli States e ricopre varie posizioni esecutive per la Texas Instruments fino al 1993, quando viene chiamato da Apple dove arriva a gestire direttamente da Cupertino le Operations nonché Sales e Marketing a livello globale.

Ha rivestito diverse cariche allinterno di Board di multinazionali italiane ed estere, principalmente nel settore delle telecomunicazioni, IT e marketing. È universalmente ricordato per aver riportato, dietro il forte impulso dellAmministratore Delegato di quei tempi, Gil DAmelio, Steve Jobs in Apple.

Oggi, Marco Landi, è in pensione. Da certi mestieri, però, non si stacca mai, e ancora oggi svolge consulenze per aziende per cui è interessato (anche da investitore attivo), così da continuare a portare il suo prezioso know-how in giro per il mondo.

Claudia Belli

Head of Social Business & Microfinance, BNP Paribas

Laureata alla Bocconi, si distingue fin dai tempi dell’università per grinta ed intraprendenza, cominciando da subito ad arricchire il suo bagaglio di esperienze presso società differenti. Dopo due Master presso l’HEC ed il CEMS, rispettivamente in European Business Administration ed in International Management, entra in BNP Paribas dove ricopre incarichi sempre crescenti e, grazie alla sua attitudine e alle sue capacità, scala diverse posizioni lavorando su mercati europei, asiatici e, successivamente, a livello mondiale.

 

Oggi, Claudia Belli è incaricata di soddisfare le esigenze delle istituzioni di microfinance sia nei mercati maturi che in quelli emergenti e di rafforzare i collegamenti creati tra BNP Paribas e l’ecosistema dell’impresa sociale.

 

L’azienda in cui lavora è da sempre coinvolta nella lotta contro tutte le forme di esclusione, sia sociali che finanziarie, ed ha reso il sostegno alla microfinanza e all’imprenditoria sociale due degli impegni della sua politica di responsabilità sociale delle imprese.